“Non capisco se abbia scelto un uomo”

Siamo stati insieme da due anni, ma non riesco a capire se lo amo se ho bisogno di lui o no? Allo stesso tempo, mi ama, ma ne dubito – non è tutto il modo in cui ho immaginato nei miei sogni. Pensavo di volare con la felicità, ma questo non è successo. Lasciare o rimanere? Ho paura di stare da solo. E penso che in realtà il problema sia che non mi piaccio e non considero nulla adatto: come posso amare un’altra persona allora? Non capisco cosa fare.

Queste sono due domande diverse: sull’amore e sulla continuazione delle relazioni con questa persona. Dopotutto, le relazioni possono essere basate su una varietà di sfumature di amore e affetto, può essere l’amicizia, che diventa qualcosa di più profondo nel tempo.

Hai una relazione per due anni: questo è un momento sufficiente per valutare come sono cambiati i tuoi sentimenti, c’è un modo in uno squilibrio nella relazione, sia che tu abbia un contributo alla tua relazione, se si stanno sforzando di mantenerli sostenerli. Oppure sei nella posizione di una persona che non investe in nulla, ma accetta solo corteggiamento e dimostrazione di

Rider al contrario – la postura in cui ti siedi in cima, torna al partner e affronta le sue gambe. Si trova sulla schiena, e ti siedi, piegando le tue gambe in ginocchio o cos e l erezione negli uomini come avviene – più conveniente. Il lubrificante tornerà utile in questa posizione.

amore?

Potresti non capire se questo è amore se non hai esperienza di innamorarti di questa persona. Ma puoi sicuramente capire se c’è onestà nel tuo atteggiamento nei suoi confronti, comunichi con lui solo perché non c’è nessun altro, sia che riempia una “pausa” prima che appaia qualcun altro? Cerca solo di non mentire a te stesso o al tuo partner. Non dovresti affrettarti con la soluzione, a condizione che tu sia onesto nella comunicazione.

Certo, una persona che non ha alcun contatto con se stesso è molto difficile nei rapporti con gli altri. Se una persona non ama se stesso, non è grata al suo aspetto e non si rallegra del suo corpo, è difficile per lui credere alla persona che lo ama. Si scopre che una persona tratta inconsciamente il suo partner in questo modo: “Qualcosa non è lo stesso con te, dal momento che ami come me”.

Ti consiglierei di lavorare con uno psicologo senza prepararti altri obiettivi ma di riconoscerti, di liberarti per un’azione più attiva. Quando pensiamo di non essere adatti a nulla, ci congelamo in questo stato, non lasciando una nuova esperienza nella vita. Non crediamo nelle nostre capacità e speriamo per qualcuno che viene e cambia tutto. E allo stesso tempo, non ci fidiamo di quello che è venuto e che può davvero darci molto. Non crediamo in questi cambiamenti positivi, rimaniamo in un cerchio chiuso.

Devi svegliarti. Stranamente, il percorso per godersi la vita con qualcuno che si trova nelle vicinanze attraversa un rifiuto della paura della solitudine. Il percorso per godere della vita nel suo insieme passa attraverso la pratica, l’attività, la conoscenza della loro capacità di cambiare spazio.

发表评论

您的电子邮箱地址不会被公开。 必填项已用*标注